Dr. Gianfrancesco Gallino

Dr. Gianfrancesco Gallino Verificata

Average Reviews

Descrizione attività / Bio professionista

Laurea in Medicina e Chirurgia nel 1994 e ottenimento della Specialità in Chirurgia Generale nel 1999. A partire dal 1991 frequenta la Divisione di Chirurgia Oncologica B della Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori di Milano dove nel 2000 è stato assunto come Dirigente Medico di ruolo prima presso la SC di Chirurgia Colorettale successivamente a partire dal settembre 2012 presso la SC di Melanomi e Sarcomi.In questi anni si è occupato attivamente della cura e del trattamento chirurgico dei melanomi. In particolare è referente chirurgico e membro attivo del team multidisciplinare della Struttura Complessa in cui lavoro. Ha effettuato negli ultimi 5 anni 855 interventi maggiori per melanoma come primo operatore (ampie exeresi con biopsia del linfonodo sentinella; dissezioni linfonodali inguino-ilache, ascellari, laterocervicali; interventi per malattia al IV stadio come resezioni viscerali maggiori). Area di particolare interesse è quella del trattamento chirurgico della malattia metastatica a livello ileo/colico con un lavoro in fase di pubblicazione sugli Annals of Surgical Oncology e della diagnosi precoce delle recidive di malattia mediante analisi di marcatori biomolecolari (DNA free e MiRNA). Principal Investigator di uno studio istituzionale su tale argomento denominato DiRe. Ho una ampia esperienza chirurgica anche nel trattamento laparotomico dei tumori colorettali, ileali e gastrici con una ampissima casistica come primo operatore. Particolare area di ricerca è quella relativa alla chirurgia conservativa e sphincter saving dei tumori del retto. Si è interessato nel corso di questi anni delle problematiche immunologiche e di programmi di vaccinazione sia per le neoplasie del gastroenterico che dei melanomi cutanei. Autore o coautore di oltre un centinaio di pubblicazioni scientifiche tra cui 69 pubblicate su riviste nazionali ed internazionali indexate, alcune delle quali sono state premiate con borse di studio. Ha fatto parte del comitato scientifico delle diverse edizioni dell’International Symposium of Rectal Surgery e sono stato docente del Master in Chirurgia Colorettale. Ha partecipato a tre edizioni (2013-2015-2017) del corso avanzato della ESSO sulla gestione clinica del melanoma cutaneo. Nel 1999 ha ricevuto il premio giovani della Società Italiana di Chirurgia e nel 2005 ho ricevuto il premio ” Giovani Ricercatori Scientifici” bandito dall’INT di Milano. Ha vinto quattro borse di studio per lavori scientifici originali con temi riguardanti la chirurgia oncologica colorettale, la cura del melanoma e la preservazione della fertilità dopo chirurgia maggiore.